Un’eperienza internazionale: Ryla 2016 a Rodi

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
Dal 14 al 16 ottobre si è tenuto a Rodi, in Grecia, il RYLA, seminario di formazione che ricade all’interno dell’azione internazionale del Rotary, ed è dedicato allo sviluppo di carisma e leadership in giovani che dimostrano di possedere le potenzialità per diventare leader nella propria comunità. Il RYLA è inoltre teso a consolidare lo spirito di cooperazione e la creatività attraverso lezioni frontali e attività esperienziali. Questa edizione del RYLA era organizzata dal Distretto 2470 nella persona del Governatore Apostolos Mamatas, dal Rotary Club Rodi nella persona del Presidente Zacharias Papazachariou e dal responsabile del programma RYLA, Nikos Oikonomou.
Il primo giorno hanno avuto luogo le presentazioni dei partecipanti, provenienti da vari Paesi: Grecia, Romania, Francia, Moldavia, Turchia. La delegazione italiana era composta da tre rotaractiani del Distretto 2042: Riccardo Ratti, Segretario del Rotaract Erba – Laghi, Filippo Pozzoli, Prefetto Distrettuale, e il sottoscritto. La giornata si è conclusa con un tour della città vecchia di Rodi, completamente restaurata all’inizio del Novecento durante l’occupazione italiana del Dodecaneso (1912-1945) e la cena in un ristorante tipico, accompagnata dalle danze tradizionali greche, aperte dal Governatore del Distretto!

Il giorno successivo i lavori il presidente del Rotary Club Rodi ha ufficialmente aperto i lavori presso la scuola Rodion Paideia, che sono consistiti in momenti esperienziali all’aperto tesi ad instaurare rapporti di fiducia all’interno del gruppo -come ad esempio lasciarsi cadere tra le braccia dei compagni di squadra- e in laboratori tesi a migliorare le dinamiche di problem solving all’interno del gruppo, sviluppare un’efficiente gestione del tempo, e una efficace divisione dei compiti all’interno della squadra. La sera si è tenuta la cena ufficiale presso il Rotary Rodi, che è stata l’occasione per uno scambio di cordialità con il Governatore del Distretto e il Presidente del Club, e un proficuo scambio di esperienze in ambito rotaractiano, in particolare con il Rotaract Rodi, con il quale il nostro Club intende esplorare le possibilità di una collaborazione. La serata si è poi immersa nella vivace nightlife di Rodi. Rimergerne la mattina successiva per l’ultima sessione di lavoro non  è stato facile: il programma del seminario prevedeva alcune attività laboratoriali, un momento di restituzione finale e la consegna degli attestati di partecipazione. Al termine ci aspettava una lunga visita guidata alla città vecchia e il pranzo finale presso una trattoria tipica.
Durante il RYLA ho potuto stabilire un contatto con il Rotaract Club Rodi, con il quale speriamo di promuovere progettualità comuni. Ritarnato ad Atene ho potuto incontrare, all’ombra dell’Acropoli, la Presidente e i soci del Rotaract Club Atene, con cui mi sono confrontato su come fare Rotaract in un contesto come quello di Atene, caratterizzato da forti problematiche sociali.

Andrea More – RAC Bergamo

Newsletter

Newsletter Lascia la tua e-mail per rimanere sempre aggiornato.

Leggi i termini prima di proseguire

Club Rotaract Distretto 2042 utilizzerà le informazioni fornite in questo modulo per essere in contatto con voi e per fornire aggiornamenti. Per favore fateci sapere tutti i modi in cui vorreste rimanere in contatto.